Corso successivo

WEBINAR DI COMMERCIO ESTERO E TEMATICHE DOGANALI

WEBINAR DI COMMERCIO ESTERO E TEMATICHE DOGANALI
INIZIO CORSO

16 luglio

SEDE DI CORSO

Piattaforma virtuale accessibile da pc, tablet o smartphone.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

€ 300 iva inclusa.

Scheda di Adesione

 

  • 4 giugno dalle 9.00 alle 13.00: INCOTERMS 2020: Il corso si propone di analizzare le novità inerenti alla nuova edizione 2020 degli International Commercial Terms e le implicazioni di carattere pratico che questi ultimi possono avere. In particolar modo, per quanto attiene alla modifica degli elementi più rilevanti, la maggiore attenzione alla fase di passaggio del rischio e le implicazioni contrattuali a cui ciò può portare.
  • 26 giugno dalle 9.00 alle 13:00: Corso base: Impariamo a classificare e novità Dual Use: Il corso si propone di fornire gli strumenti basilari per assegnare il corretto codice di classificazione doganale ai prodotti che le aziende commercializzano. In particolar modo il corso fornirà ai partecipanti gli strumenti per muoversi correttamente nella normativa di riferimento e offrirà una panoramica completa degli elementi, dipendenti dalla classificazione doganale. Inoltre, verrà fornita una panoramica completa della normativa Dual Use e le ultime novità a ciò inerenti.
  • 16 luglio dalle 9.00 alle 13.00: DAU, CMR, Dichiarazione di libera esportazione Ponendosi in una prospettiva prettamente pratica, il corso si propone di analizzare e porre in evidenza gli elementi di maggior rilievo dei documenti che, nella pratica commerciale, rilevano dal punto di vista dell’import/export. Verranno inoltre analizzate le criticità a ciò inerenti e le possibili agevolazioni che la normativa di riferimento offre.

Analisi strutturale della casistica dei controlli doganali. - Quando. - Come. - Perché.   • Approccio degli organi di controllo nei confronti dell’azienda e degli impiegati responsabili.   • Analisi dell’importanza del reparto commerciale nei confronti di un controllo riguardante l’organo amministrativo.   • Disamina degli argomenti oggetto di verifica:   - EXW: Deduzioni in merito al suo utilizzo. - Spiegazione delle complicanze - Soluzioni ed accortezze per un corretto utilizzo    • Operazioni intracomunitarie:  - CMR come prova di consegna: analisi delle semplificazioni attuabili dall’azienda nel rispetto della normativa vigente - Obbligatorietà di indicazioni in fattura. - Prove di consegna intracomunitarie NOVITA’    • Operazioni all’esportazione: - Nomenclatura doganale: Errore di sottovalutazione in export, analisi delle conseguenze. - Importanza relativa allo Studio settoriale, da un punto di vista doganale, del Paese oggetto di esportazione. - Analisi relativo alla conservazione delle bollette doganali e del relativo appuramento del codice MRN. - Dual Use: La sottovalutazione della sottoscrizione della dichiarazione di libera esportazione. • Origine della merce: - Importanza di un corretto inserimento dati nel sistema gestionale aziendale. - Come fare. - Discernimento tra le diverse tipologie di origine della merce. - Come evitare sanzioni penali con piccole accortezze. - Quando il logo aziendale può portare a controlli doganali. - Importanza delle dichiarazioni rilasciate dai fornitori su modello prestampato dell’azienda.    • AEO: Quando il futuro si deve costruire dal presente. - “Obbligatorietà” futura. - Passaggi cardine dell’implementazione aziendale verso un modello sano di azienda. - “Perché prevenire è meglio che curare”. 

Attestato di partecipazione al termine del seminario.

L'iscrizione può essere fatta dal sito compilando il form con tutti i dati richiesti, specificando il webinar cui si intende partecipare.

Mattia Carbognani - Studio Toscano - Carbognani.


CONDIVIDI   


ISCRIVITI!


Compila attentamente ogni campo della scheda sottostante, ricordati di spuntare le caselle finali e clicca "invia": la prenotazione del tuo corso è completa!

 

 

 

Corso

Dati partecipante

Dati per la fatturazione

RINVIO, ANNULLAMENTO DEL CORSO, DISDETTA, INTERRUZIONI
Futura Formazione srl si riserva la facoltà di rinviare o annullare il corso qualora non sia raggiunto il numero minimo di partecipanti. Le quote già versate verranno restituite.
In caso di disdetta sarà restituita la quota di partecipazione ai corsisti che recedono dal corso entro il terzo giorno lavorativo precedente la data di inizio. Negli altri casi la quota non potrà essere resa.
Interruzioni della frequenza del corso per qualsiasi causa non comportano restituzione della quota di iscrizione o frazione di essa.

AI SENSI DEGLI ART. 1341-1342 C.C. SI APPROVANO ESPRESSAMENTE LE CLAUSOLE RELATIVE ALLA INTERRUZIONE DEL CORSO E ALLA DISDETTA

Informativa ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 e della normativa vigente in materia di trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/03)
I dati personali forniti dal firmatario a Futura Formazione srl saranno oggetto di trattamento a mezzo di sistemi informatici e/o manuali nel pieno rispetto della normativa sopra richiamata per le proprie finalità istituzionali e saranno utilizzati solo ad uso interno di Futura Formazione srl fatte salve le necessarie comunicazioni ai soggetti pubblici o privati che finanziano l’iniziativa in oggetto. Il conferimento dei dati è obbligatorio pena l’esclusione dal corso/intervento di orientamento. Titolare del trattamento è Futura Formazione srl e responsabile è il Direttore Generale. L’interessato ha diritto di avere conferma dell’esistenza dei dati che lo riguardano, di rettificarli, aggiornarli o integrarli, di cancellarli, trasformarli in forma anonima o bloccarli, se raccolti o trattati illecitamente, di opporsi per motivi legittimi al loro trattamento ancorchè pertinente allo scopo della raccolta o effettuato al fine di informazione commerciale, invio materiale pubblicitario, vendita diretta, compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva.

È necessario convalidare il captcha.

È necessario compilare tutti i campi obbligatori.

Grazie!
La tua richiesta di iscrizione è stata inviata con successo. Verrai ricontattato il prima possibile.